venerdì 5 dicembre 2014

INSIEME

Il logaritmo è il numero a cui deve essere elevata la base, per arrivare ad un dato esponente; dal numero naturale, si arriva, grazie al logaritmo, al numero potenziato. (Reminiscenze scolastiche adeguate). Le persone, a volte, quando si incontrano, possono diventare un logaritmo necessario per arrivare al numero incognito dato dall'equazione. Ciò che da soli, come numeri naturali, non potremmo fare, lo si può concorrere grazie al logaritmo che qualcun' altro ci pone ad esponente: sottotitolo di stimolo, aiuto, supporto, amore; l'accezione è varia, il risultato maggiorato. Siamo tutti dei logaritmi inconsapevoli. A ben vedere, se circondati dalle persone giuste, si può capire che alcuni risultati li si è ottenuti grazie ad esponenti che ci hanno potenziato. Nessuno di noi può fare alcunché da solo...siamo tanti logaritmi, con coefficienti funzionali, e non solo. Quell'esponente/espediente della matematica che serve a velocizzare un'operazione, o a renderla più snella, è la funzione di tanti di noi, che hanno bisogno di essere potenziati, incentivati, nelle loro doti ed abilità per arrivare all'ottimo, al risultato sperato, risultato esatto, non da solisti, ma da logaritmi umani. Nulla di male. Insieme equipotente. Insieme per essere più potenti.

Nessun commento:

Posta un commento