sabato 30 agosto 2014

MASCHI ADULTI

Diventi un vero uomo quando riesci a conquistare l'amore di una donna, a ottenere il suo rispetto, e riesci a far in modo che si fidi di te-. A conclusione diciamo che di veri uomini non esistono, finito articolo. Falcidiante? Forse. Un uomo qualsiasi riesce a conquistare una donna, per il semplice fatto che le donne non aspettano altro che essere conquistate; le difficoltà sorgono tutte dopo, quando si attivano all'appello rispetto e fiducia, due spettri per gli uomini, come lo erano per Amleto lo spettro di suo padre che compariva a sorpresa, e lo gettava nello sgomento. Non ce la possono fare. Ottenere il rispetto e la fiducia da una donna (vera) è un lavoro lungo, intrecciato su parole che seguono fatti coerenti e cronologici senza esitazioni. Non ce la fanno a rimanere concentrati, si distraggono con una folata di profumo, o un olezzo di donna qualsiasi, tanto da perdere il nord della donna che hanno conquistato. Non sono capaci di ottenere il meglio, figurarsi di dare. Sono superficiali, a caccia di prede per il semplice sport di procacciare, non per necessità di cibare la loro emotività arida. Non riescono ad arrivare in profondità, il rispetto nasce da una stima conseguente alla conoscenza approfondita, la fiducia dalla saldezza di un rapporto a cui non si dà la possibilità di scalfitura. Troppo impegno, troppi verbi attivi, e troppa voglia di caccia fresca. Nascono maschi e diventano a stento maschi adulti, di uomini pochissimi, un peccato.

Nessun commento:

Posta un commento