martedì 28 febbraio 2012

milano ultimo giorno






siamo alla fine della settimana della moda  di milano ed il bilancio è fantastico. la stampa internazionale per una volta non ci snobba e chi restituisce il testimone di grandi creativi, grande lustro in un momento storico così delicato per il nostro stivale scricchiolante.
armani, ha proposto una donna nuova, colorata, positiva fresca. i tagli sono quelli del grande creatore ma le proporzioni e le linee si sono rinnovate.




roberto cavalli, è lui, è sempre coerente, la sua donna è chic ma con una punta  hippy. è bellissima e  si veste indistintamente per il giorno e per la sera con pellicce e tessuti preziosi. una sfilata bellissima che ritrova il calibro del suo creatore. e poi naomi ha fatto la sua passerella a 41 anni ed è sempre la numero uno!!!!





salvatore ferragamo, mi sarei messa tutto dal primo all'ultimo capo sfilato. il colore predominante è il nero sviluppato in pelle, pizzo, una donna costruita e sicura. bellissima virago del nostro tempo.










milano ha terminato il suo show con la convizione diessere stata all'altezza delle aspettatvive. oggi riflettori puntati su paris.....a domani!!!

Nessun commento:

Posta un commento