mercoledì 5 novembre 2014

DELFINI AVVIZZITI

Suscettivita': capacità di ricevere influenze esterne. Attitudine di un corpo a magnetizzarsi, espressa dal rapporto fra l' intensità di magnetizzazione,e quella del campo magnetico che la produce.- Sembra difficile ma non lo è. Quanto più un campo magnetico è forte, tanto più influenza il corpo che gli sta vicino. Assorbiamo forze nonostante tutto. Al principio di Suscettivita', si compara gran parte della vita di tutti. Elenco? La cattiva informazione, il piu grande campo magnetico, che genera ignoranti. Modelli insani, che generano eserciti di ragazzi insicuri, o meglio, sicuri di essere prepotenti. Coppie con un campo magnetico talmente negativo, da neutralizzare completamente l'altro, sino a far perdere l' autonomia e l'autostima. Calamitati verso modelli distorti. Potere della pubblicità. Dire che non pensiamo con la nostra testa è banale, ormai non sappiamo più neanche quale dovrebbe essere l' altro modo di pensare. Tutto è fatto, è scritto, "ad usum delfhini", cioè spurgato, adattato, privato di contenuti, adeguato a questi bambini grandi,ai quali non si può dire tutto, altrimenti se ne potrebbero contrariare. Poverini, tutti Delfini, tutti figli del Re Sole,viziati, capricciosi. Assuefatti dalle forze magnetiche di plagio, diciamo tutti di si, tutti a leggere, e ad adottare comportamenti semplificati per non contrariarci. Un argomento alla volta, e magari il meno importante.Trattati da stupidi senza accorgersene. Suscettivita, che diventa suscettibilità, ci si offende con un nulla, ci si risente di tutto. Alterati nell'umore dall'incapacita' di fare gli adulti. Delfini avvizziti.

Nessun commento:

Posta un commento